L’intervento dell’investigatore – un caso penale e un caso civile – pt.1

L’intervento dell’investigatore – un caso penale e un caso civile – pt.1

AUSILIO A DIMOSTRARE ATTI PERSECUTORI

Secondo alcuni studi si stima che il 21,5% delle donne fra i 16 e i 70 anni abbia subito comportamenti persecutori nell’arco della propria vita. Nonostante le denunce siano aumentate con la legge del 23 aprile 2009, n. 38, che ha introdotto all’art. 612 bis del codice penale il reato di “atti persecutori”, la maggioranza delle donne (circa il 78%) sceglie di non agire contro il proprio stalker.

I dati dimostrano che le vittime che scelgono di rivolgersi alle forze dell’ordine non sempre riescono a bloccare i comportamenti persecutori.

In questi casi delicati, caratterizzati da stati di ansia e timore che bloccano la vittima, per uno studio legale, può essere davvero importante rivolgersi ad un’agenzia investigativa, che aiuti a raccogliere le prove atte a verificare il reato di stalking.


COSA POSSIAMO FARE PER VOI!

Lo Studio Tecnico Investigativo Aenigma, consapevole dei rischi che si possono correre e del bisogno di sicurezza che si ha nel momento in cui ci si sente minacciati da uno stalker, ha deciso di costituire un team di professionisti, unico in Italia, formato da un’ analista comportamentale, un professionista IT che possa tenere monitorate le minacce o i messaggi che ricevi sul telefono personale, estrarre conversazioni telefoniche e messaggi a norma di legge e renderle prove da portare in tribunale.

Per maggiori informazioni, non esiti a contattarci!

Hai bisogno di una consulenza? Contattaci per un colloquio gratuito!
Ulteriori informazioni sul nostro sito web.

L’AGENZIA INVESTIGATIVA A SUPPORTO DEL LEGALE

L’AGENZIA INVESTIGATIVA A SUPPORTO DEL LEGALE

Dalle evidenze di cronaca, oggi è diventata sempre più frequente e necessaria la collaborazione dello studio legale con l’agenzia investigativa.

Che si tratti di diritto del lavoro, penale, familiare o di recupero del credito, infatti, sempre più sono i legali che scelgono di affidarsi alla professionalità di un’agenzia investigativa.

Dal verificare e provare la scorretta fruizione dei permessi 104 di collaboratori e dipendenti – attraverso indagini mirate -, alle indagini per accertare il reato di stalking, alla tutela minori, al rintraccio dei beni del debitore che non adempie spontaneamente alle obbligazioni assunte.

Nella maggior parte dei casi, il supporto di un investigatore privato può fare in modo che il legale possa risolvere il problema del cliente in modo tempestivo, preciso e con soluzioni personalizzate per ogni singolo caso. 

Andremo ad aggredire i beni prima di altri, ad esempio,  o riusciremo ad ottenere il diritto di un licenziamento per giusta causa!

Tempestività, dinamicità, qualità e professionalità sono caratteristiche sempre più ricercate. E come, se non attraverso solide collaborazioni possiamo raggiungere questi obiettivi?

Sempre più spesso i nostri clienti necessitano di un team di esperti in grado, con un singolo contatto, di risolvere anche le situazioni più complicate.

Per maggiori informazioni o per una consulenza gratuita resto a disposizione anche al seguente recapito: 0532 094310

 

Categorie Articoli – Blog